Hub interpreti a Milano

Da marzo 2019 è attivo il primo RSI hub Converso® a Milano.
Nato con 8 cabine interpreti e una sala videoconferenze da 6 posti, oggi è capace di ospitare fino a 28 interpreti e 5 eventi in contemporanea.
Inclusa area classified con ingresso separato per eventi riservati.

Una posizione strategica

In centro a Milano, nel pieno del distretto degli eventi di Tortona/Savona/Solari.
In un quartiere con la più ricca densità e varietà di ristoranti, bar, pasticcerie e altre attività ricreative.
A pochi metri da 2 stazioni Metro M2 che collegano direttamente alla Stazione Centrale in meno di 20 minuti. Di fronte alla futura Metro M4, con collegamento diretto al Quadrilatero della Moda e all’aeroporto di Linate.
A 6 fermate di Tram dal Duomo.

Assistenza tecnica

L’hub è sempre presidiato da una reception dedicata e almeno:
– un tecnico audio,
– un tecnico video,
– un esperto IT.

Al singolo evento si può aggiungere un regista/realizzatore, operatore streaming, assistenti di regia e altre figure con mansioni specifiche.

Cabine interpreti

1 interprete a cabina con adeguato distanziamento dagli altri interpreti durante la giornata lavorativa (norme anti-Covid).

Servizi nella cabina:
– Lampada da soffitto dedicata e controllata dall’interprete
– Abat-jour dedicata
– Doppia presa di corrente per la ricarica di dispositivi personali
– Doppia presa di corrente USB per caricare smartphone/tablet
– Connessione internet fissa ad alta velocità (RJ45 port) per computer personale
– Wi-Fi ad alta velocità disponibile

Dotazione tecnica

Ogni cabina è dotata di attrezzatura professionale per l’interpretazione (ISO 20109:2016): console interprete conforme alla norma ISO, display 27” full-hd, microfono professionale a collo di cigno o headset professionale, cuffie professionali.

Ogni dispositivo è collegato ad un UPS che garantisce autonomia di 45 minuti in caso di interruzione di corrente e protegge ogni dispositivo dagli sbalzi di corrente. L’UPS stesso è in grado di gestire suoi eventuali guasti con un bypass automatico dell’alimentazione interna.

Strategia di back-up

Tutte le tecnologie sono di ultima generazione e ridondanti secondo attente strategie di back-up.
UPS, connettività multipla e con bonding, doppio hardware, protocollo di registrazione A/V.